Progetti

Ciao Table: Un modello innovativo di tavolo condiviso

Intervento indirizzato al contrasto dell’isolamento sociale, comprovato fattore di rischio per patologie psichiche e fisiche

Lancio di un tavolo condiviso di piccole dimensioni (4-5 posti) per l’aperitivo o il pranzo. L’intervento si svolge in quattro fasi: sondaggio tramite interviste, sondaggio tramite questionario online, campagna promozionale, monitoraggio degli esiti.

Esperienza pilota (in progress)

Brain training e mindfulness

Uso delle tecniche di brain training finalizzato alla consapevolezza delle capacità cognitive

Le tecniche di mindfulness associate agli esercizi aumentano l’efficacia?

Ricerca qualitativa (in progress)

Project manager: posto vacante

 

Affidamenti

La relazione tra famiglia di origine e famiglia affidataria

  • Il confronto tra i diversi modelli di comunicazione in Italia e in Svizzera (Ticino).
  • La costruzione di contesti facilitanti.

Ricerca per focus group e interviste

Project manager: Anna Braca

Adozioni

I vissuti degli adottanti

  • L’impatto del processo di selezione che precede l’adozione.
  • La relazione tra adottanti e famiglie di nascita.
  • Confronto tra procedure in Italia e in Svizzera (Ticino).

Ricerca per questionario

Project manager: Monica Malaguti

Lo shadow reading nell’apprendimento delle lingue straniere

  • Shadow reading: l’interferenza dei fattori emozionali nell’apprendimento.

Studio sperimentale

Project manager: Piera Serra

Il metodo psicoterapeutico ideato da Albert Pesso

  • Potenzialità del modello rispetto a nuove applicazioni.
  • Valutazione comparata dei diversi setting.

Project manager: Sally Potter